Come da rituale, in occasione delle feste Pasquali molte persone hanno trascorso alcuni giorni a Tramonti. E' doveroso ringraziare i residenti che hanno saputo allietare la nostra breve permanenza con  molte manifestazioni, alcune veramente belle e suggestive, altre improvvisate, ma tutte  hanno contribuito ad un soggiorno indimenticabile.  

Foto Video Sirius- POLVICA-Non è possibile descrivere quale sia stata la giornata più bella, a cominciare dallaFoto Video Sirius- POLVICA- Via Crucis che si è svolta nella frazione di Polvica il Venerdì Santo organizzata dalla pro-loco di TRAMONTI. Personaggi con costumi che oserei definire perfetti hanno percorso le strade di Polvica evocando lo storico evento facendoci tornare indietro di duemila anni.

 

     Il giorno di Pasqua, alle ore  18.30 nella chiesa San Salvatore a CORSANO  di TRAMONTI Il "Comitato Festa San Vincenzo Ferreri" ha Organizzato Il GRAN CONCERTO DI PASQUA con la collaborazione del TEATRO SAN CARLO  di Napoli

L’ensemble strumentale e vocale del TEATRO SAN CARLO di Napoli  diretto dal M° Giancarlo Amorelli con la straordinaria partecipazione dei  M° Antonio Graziano (sax), e M° Romeo Barbaro(voce e tammorra) e del CORO S. FRANCESCO di TRAMONTI ha intrattenuto una vasta platea da astanti all'interno e all'esterno della chiesa.

 

                                              

     Il Lunedì in albis sì e svolta la rituale fiera, ma a dire il vero, quest’anno hanno fatto ottimi affari solo i venditori d’ombrelli poiché a causa del maltempo, molti sono andati via e la rituale processione con i fuochi è stata posticipata a martedì (fatto verificatosi per la prima volta). Data l'importanza dell'avvenimento  ci è sembrata corretta la decisione del comitato festa.

Quanto ai fuochi d’artificio, sono stati bellissimi ed hanno allietato per tutta la serata le migliaia di persone assiepate lungo la statale che da Maiori porta a Chiunzi, nonchè dal colle di S.Maria. L’importanza di questo spettacolo è tale e tanto da interessare anche “canale 21” che lo ha registrato e che dovrebbe mandarlo in onda il 25/04 alle ore 14.20 con replica il 27/04 alle ore 14.35. Un ringraziamento da parte della popolazione va all’organizzazione e a tutti i componenti del comitato festa. Inoltre un affettuoso abbraccio al  al Sign. Francese Guerino per la sua disponibilita'.

   

     Quest’anno, anche Campinola dopo più di 35 anni ha ripreso la tradizione ed ha contribuito all’organizzazione grazie all'ausilio di alcune famiglie (Rossi Armando, Tagliaferro Pietro, Ferrara Dino), alle quali va il nostro ringraziamento con l'augurio che il prossimo anno, altri seguano il loro esempio.

 

     La serata si è poi conclusa nel dopolavoro di Campinola dove si è festeggiato fino a notte inoltrata con pizze,vino,salame,torte,formaggi e dove tutti hanno voluto partecipare e contribuire alla riuscita della magnifica serata.

 

 

 

    La scampagnata sul monte Sant'Angelo conclude la  nostra permanenza a TRAMONTI, a causa del posticipo dei fuochi d'artificio molte persone sono rientrate dal pic-nic prima del previsto per assistere allo spettacolo. Sul tratto che da Chiunzi porta alla cima del  monte vari gruppi  di famiglie provenienti da TRAMONTI e in gran parte di CAMPINOLA e' tutta una festa. Centinaia di carciofi vengono arrostiti al momento, la spaghettata aglio e olio è d'obbligo, salame nostrano, agnello, mozzarelle, pastiere di spaghetti, torte e vino a volontà.

     Madre natura è stata con noi molto generosa e ci  ha regalato uno spettacolo meraviglioso, a 1300 m. di altitudine ci si può lustrare gli occhi  sullo splendido golfo di Napoli da una parte e quello di Salerno dall'altra, di fronte, la splendida Ravello.

 

 

ARRIVEDERCI a Pasqua 2004

 

Archivio Foto Pasqua 2003:   1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10


Per  foto personali e informazioni scrivete a

info@tramontipizza.org