Articolo tratto da:  

 

   ritorna alla pagina iniziale

Spett.Le Imprenditore,

Il maggiore problema di un’azienda, è quello di essere trovati; un’impresa può avere un bel sito ed offrire il miglior prodotto sul mercato ma, se nessuno lo sa, non riuscirà mai a farsi conoscere. Per questa ragione nasce la necessità di promuoversi. Il mezzo più appropriato ed economico è un banner su siti molto frequentati, da cui con un semplice "clic" il navigatore può spostarsi sul sito dell'Impresa che ha deciso di usare questa forma pubblicitaria.

Più persone accederanno, grazie al banner, al sito dell'Impresa, più grande sarà la possibilità di fare nuovi affari.

Entra anche tu e conquista il nostro mercato

www.tramontipizza.org 

il portale internet delle pizzerie di TRAMONTI.

oltre 3000 pizzerie.

 

stampa modulo e spedisci
Modulo da spedire

CACCIA AL TESORO, UN MOMENTO IRRINUNCIABILE PER I GIOVANI DI TRAMONTI

Vince l’edizione di quest’anno la squadra di Corsano, sempre prima nelle varie tappe. Per il cortometraggio, premiata Cesarano

Tramonti. Vince la squadra di  Corsano la caccia al tesoro, organizzata da più di dieci anni dalla Pro loco. Dopo due giorni fra prove e quiz che hanno visto in subbuglio tutto il paese - quella di Tramonti è probabilmente la più vecchia caccia al tesoro della Costiera Amalfitana -  con una serie di tracce a tema, tutti i partecipanti sono stati coinvolti nella ricerca di indizi che portavano al tesoro. La squadra più abile si è dimostrata quella di Corsano che con gli indizi ci sa fare, dopo prove di rebus, oggetti da trovare, luoghi da individuare. La gara ha avuto anche un preludio con una premiazione di cortometraggi il giorno prima, con una giuria presieduta dal giornalista Michele Cinque, che organizza anche il festival dei Corti a Positano con l'associazione Posidonia. I cortometraggi hanno rivelato una grande abilità tecnica da parte dei giovani di Tramonti (per molti ragazzi, figli di emigranti, questo evento è irrinunciabile), buona predisposizione alla recitazione. Premiata, per aver colto lo spirito del cortometraggio, la squadra di Cesarano, mentre Corsano, che ha messo in campo il maggior lavoro di squadra, ha ricevuto il secondo premio ex equo con Pietre. Una manifestazione alla quale vale la pena partecipare anche per scoprire una terra dalle grandi risorse enogastronomiche ed umane.

 

29/08/05

per informazioni rivolgersi a:

info@tramontipizza.org