Articolo tratto da:  

Giugno 2004  

   ritorna alla pagina iniziale

Spett.Le Imprenditore,

Il maggiore problema di un’azienda, è quello di essere trovati; un’impresa può avere un bel sito ed offrire il miglior prodotto sul mercato ma, se nessuno lo sa, non riuscirà mai a farsi conoscere. Per questa ragione nasce la necessità di promuoversi. Il mezzo più appropriato ed economico è un banner su siti molto frequentati, da cui con un semplice "clic" il navigatore può spostarsi sul sito dell'Impresa che ha deciso di usare questa forma pubblicitaria.

Più persone accederanno, grazie al banner, al sito dell'Impresa, più grande sarà la possibilità di fare nuovi affari.

Entra anche tu e conquista il nostro mercato

www.tramontipizza.org 

il portale internet delle pizzerie di TRAMONTI.

oltre 3000 pizzerie.

 

stampa modulo e spedisci
Modulo da spedire

I versi di Pietro

Amava scrivere poesie. in un libro sono state raccolte tutte

Un Premio ricordando Pietro Tagliafierro

> E' giunta alla seconda edizione il "Premio Artistico regionale" organizzato dal comune di Tramonti, e intitolato al giovane poeta-pittore, malato di distrofia muscolare e scomparso all'età di trent'anni <

 

"'I vento e la pioggia, le stagioni e l'amore" è il titolo del libro che racchiude i versi di Pietro Tagliafierro, il giovane a cui è stato dedicato il Premio Artistico Letterario regionale organizzato dal Comune di Tramonti in collaborazione con lo Sportello Informagiovani e giunto alla sua seconda edizione. Pietro è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari il 5 maggio del 2001, a soli trent'anni, portato via dalla distrofia muscolare, un male che l'ha accompagnato sin dalla più tenera età. Lo sconforto iniziale per la tristezza di un destino ingiusto lascia presto spazio a qualcosa di puro e meraviglioso. A diciassette anni comincia a comporre i primi versi e si cimenta nel disegno usando svariate tecniche. L'arte diventa il mezzo per esprimere le proprie sensazioni e la propria gratitudine alla vita, nonostante le tante sofferenze, è quanto traspare dalle pagine del suo libro.
    La prefazione curata da Roberto Gentili, evidenzia come Pietro, nei suoi versi manifesta una spiccata personalità poetica, carica di spontaneità e semplicità, senza alcun supporto derivante da studi universitari. Le poesie sono intervallate da disegni e foto che rappresentano luoghi e stati d'animo del suo vissuto e fonte della sua ispirazione.

Il volumetto è stato presentato al pubblico in occasione della cerimonia conclusiva del Premio Artistico Letterario, tenutasi sabato 13 marzo, nell'aula consiliare del Comune di Tramonti. Il tema proposto per il secondo anno della manifestazione è stato la Solidarietà, una scelta non casuale ma suggerita dall'edizione precedente, quando i familiari di Pietro, donarono a tutti i presenti alla cerimonia finale, una sua poesia intitolata proprio così. Il ricavato per la vendita del libro andrà in beneficenza e servirà a promuovere iniziative culturali sul territorio come lo stesso Premio Artistico Letterario.

 

Anche quest'anno l'iniziativa ha riscosso un discreto successo attirando artisti e poeti da tutta la Campania. La novità, rispetto al bando precedente, è stata l'introduzione di una categoria dedicata interamente alle scuole dell'obbligo della Provincia di Salerno. I vincitori della seconda edizione sono stati i seguenti: per i versi in italiano ed in vernacolo si sono aggiudicati il podio Salvatore Cangiani ed Enzo Spada, seguiti da Giovanni Rinaldi, Ciro Esposito, Giuseppe Morbillo ed Enzo Del Pizzo. Il primo premio per la sezione narrativa è andato a Luigi Leone, secondo a Carmen Melese ed il terzo ad Alfonso Carotenuto. La pittura ha visto classificarsi al primo posto ex equo Luigi Di Lieto e Maurizio Apicella, ed al secondo posto ancora ex equo Marilena Imparato e Luigi Ferraioli. Antonello Novellino si è aggiudicato il primo premio per la fotografia, seguito da Francesco Cuccurullo e Lucrezia Gagliardi. Nella parte dedicata alle scuole il primo premio per la sezione fiaba è andato alla classe quarta A ed il secondo all'alunno Antonio Fortunato dell'istituto elementare "Marco Polo" di Pontecagnano Faiano. La poesia invece ha premiato Mauro Marigliano della scuola elementare "Torquato Tasso" di Salerno, Anna Caudini della Scuola Media "Solimena" di " Nocera Inferiore ed Emilia Gregorio dell' istituto comprensivo "Patroni" di Pollica. La sezione dedicata al cortometraggio ha decretato vincitori le classi elementari quinta A e quinta B di Tramonti.
                                   Patrizia Di Martino

 

 

 

 

è COSTIERA 55