Articolo tratto da:  

Domenica 16 Maggio 2004  

   ritorna alla pagina iniziale

Spett.Le Imprenditore,

Il maggiore problema di un’azienda, è quello di essere trovati; un’impresa può avere un bel sito ed offrire il miglior prodotto sul mercato ma, se nessuno lo sa, non riuscirà mai a farsi conoscere. Per questa ragione nasce la necessità di promuoversi. Il mezzo più appropriato ed economico è un banner su siti molto frequentati, da cui con un semplice "clic" il navigatore può spostarsi sul sito dell'Impresa che ha deciso di usare questa forma pubblicitaria.

Più persone accederanno, grazie al banner, al sito dell'Impresa, più grande sarà la possibilità di fare nuovi affari.

Entra anche tu e conquista il nostro mercato

www.tramontipizza.org 

il portale internet delle pizzerie di TRAMONTI.

oltre 3000 pizzerie.

 

stampa modulo e spedisci
Modulo da spedire

Scene da uno spettacolo
Nelle foto parte dei protagonisti della serata. Nell'ultima foto a destra, l'unione dei nastri, simbolo dell'unione delle tredici frazioni

E Tramonti si ritrova in Chiesa

> Per una sera la Chiesa del S.S. Salvatore si è trasformata in un luogo di spettacolo.
Dove intorno alla fede, si sono ritrovati i temi che accompagnano l'esistenza di un uomo <

Forse mai Tramonti è stata così unita, nonostante il suo dividersi frazionato tra le tredici borgate. Giovani, adulti, anziani, credenti e non, si sono ritrovati tutti insieme nella chiesa del S.S.Salvatore a Corsano, durante la serata di Pasqua, in uno spettacolo, pensato e fatto da loro stessi: "La tua vita per la mia". Titolo emblematico, ricco di premesse. E così lo spettaolo, da una semplice idea nata tra un gruppo dI giovani amici, riuniti intorno alla figura di padre Saverio, e di Gino Amatruda, ha preso un po' alla volta corpo, con le sue rappesentazioni, i suoi, semplici ma fondamentali mesagg!. Il tema centrale e stato: le tappe della vita di Cristo interscambiata con la realtà degli uomini.

    E così è nato uno spettacolo fICCO dI signficati:il problema della tossicodipendenza (con la presenza di due ragazzi che hanno vissuto la triste esperienza, finalmente fuori dal tunnel); il disagio giovanile con tutte le sue complicanze;

il tema della guerra che non può avere vincitori e vinti, ma che alla fine ci si ritrova tutti perdenti; il razzismo con tutte le sue discriminanti; il disagio di chi non ha una casa, una famiglia e con la solitudine che prende il sopravvento. E poi il problema del  territorio, con l'inquinamento che sta contaminando anche gli angoli più belli di Tramonti (un video ha portato in evidenza le discariche abusive e l'insensibilità di  molti). Balli e canti; messaggi di speranze e parole di  conforto. Una serata che ha coinvolto tutti -più di cinquanta i partecipanti in un'apoteosi di speranza e di fede. Quella fede che porta a dedicare tutta la vita in nome di Cristo, o ad avere quella speranza verso il prossimo, che rende più sensibili e aperti agli altri.

 

 

Un CD in nome di Dio

    "Buongiorno Dio" è l'album musicale ideato e realizzato da Dario e Pasquale Lodato di San Valentino Torio, "I canti raccolti nel c d hanno spiegato i due giovani fratelli -ripercorrono quella che sono state le nostre scelte, i nostri percorsi, i nostri traguardi: i campi -scuola parrocchiali e diocesani di Azione Cattolica, i pellegrinaggi bambini a Lourdes, la devozione a Maria della nostra Comunità". E' un modo per raccontare la fede e il percorso religioso di ognuno.

è COSTIERA 54