Articolo tratto da:  

sabato 17 aprile 2004

   ritorna alla pagina iniziale

Spett.Le Imprenditore,

Il maggiore problema di un’azienda, è quello di essere trovati; un’impresa può avere un bel sito ed offrire il miglior prodotto sul mercato ma, se nessuno lo sa, non riuscirà mai a farsi conoscere. Per questa ragione nasce la necessità di promuoversi. Il mezzo più appropriato ed economico è un banner su siti molto frequentati, da cui con un semplice "clic" il navigatore può spostarsi sul sito dell'Impresa che ha deciso di usare questa forma pubblicitaria.

Più persone accederanno, grazie al banner, al sito dell'Impresa, più grande sarà la possibilità di fare nuovi affari.

Entra anche tu e conquista il nostro mercato

www.tramontipizza.org 

il portale internet delle pizzerie di TRAMONTI.

oltre 3000 pizzerie.

 

stampa modulo e spedisci
Modulo da spedire

Domenica 18 Aprile 2004

TRAMONTI: LA DISAVVENTURA DI UN AGRICOLTORE DI 78 ANNI
Beve veleno per topi, finisce in ospedale

Tramonti. Pensionato beve accidentalmente veleno per topi caduto nel bicchiere, e finisce in ospedale. Ne avrà almeno per quaranta giorni G.R., 78enne, bracciante agricolo, residente a Tramonti, attualmente ricoverato presso l'ospedale nocerino Umberto I. Il nonnino è seguito scrupolosamente dai medici che, vista anche l'età, lo tengono sotto stretta osservazione. Una degenza lunga ma necessaria per verificare eventuali complicazioni. Venerdì sera il pensionato, per distrazione, ha usato per bere un bicchiere nel quale era finito del veleno per topi. Un veleno in polvere di colore rosa che si è confuso con la bevanda. Pochi istanti e l'uomo ha cominciato ad avvertire bruciori che, col passare del tempo, si sono resi insopportabili. Da qui, l'allarme dato dai familiari e il tempestivo arrivo in ospedale, grazie all'ausilio dell'ambulanza del servizio 118. Una volta in pronto soccorso, il pensionato ha ricevuto tutte le cure del caso.
ro.co.