ritorna alla pagina iniziale

 

Premio "Pietro Tagliafierro" Rinoscimenti ai vincitori


 

Presenze prestigiose al gala di proclamazione dei vincitori della quarta edizione del concorso artistico-letterario "Pietro Tagliafierro" che si è svolto al Comune. «Siamo orgogliosi dell’iniziativa - ha detto il sindaco Armando Imperato - e faremo di tutto perché possa sempre più allargare i suoi orizzonti». Poi la cerimonia di premiazione secondo le graduatorie formulate dalle varie giurie. Che hanno prescelto Silvana Aurilia, con "Il Caos", per la Narrativa; Giuseppe D’Apolito, con "Khronos", per la Poesia; Enzo Del Pizzo con "Tiempe bell’e na vota", e Michele Buonocore, con " O tempo", per la Poesia in vernacolo; Luigi D’Amato. con "Armonia di violoncelli" per la Pittura; Ciro Esposito, con "Ieri e oggi", per la fotografia; Salvatore Pauciullo, con "Il tempo", per la Poesia sezione Scuole. E, inoltre, per la prima categoria: Luigi Di Lieto e Mina La Prova; per la seconda: Veronica Grippa, Domenico Amatruda e Rosario D’Amato; per la terza: Antonio Ranucci, Mario Bottone e Ciro Borrelli; per la quarta Luigi Nardella, Giovanni Giordano e Luigi Ferraioli: per la quarta: Giuseppe Amorelli, Rosa Amodio e Alfonso Lombardi; per la scuola: Moira Martina Bianco, Dayana Castaldo e Cristina Materazzo.

tratto da:http://archivio.lacittadisalerno.extra.kataweb.it/archivio/extrasearch

 

 

 

per informazioni rivolgersi a:

info@tramontipizza.org